Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

20180705PodioElena1Oggi al Mondiale Universitario di Pentathlon Moderno in svolgimento a Budapest (HUN), si è disputata la finale femminile. Micheli Elena (Carabinieri) si è laureata campionessa del mondo universitaria 2018. Come di consueto si inizia con la prova di nuoto, dove Elena realizza il miglior tempo in 2.09,27 e prende il comando della classifica con 292 punti, davanti alla Fraltsova (RUS) 289 punti e alla Boros (HUN) 285 punti. Rinaudo (Sabina) con 271 punti e Sciarra (Fiamme Oro) con 268 punti si trovano rispettivamente in 10^ e 13^ posizione. 

Nella scherma vince la Saito con 266 punti. La migliore delle italiane è Rinaudo con 234 punti, Sciarra guadagna 226 punti e Micheli 218. Nel bonus round Micheli e Sciarra ottengono un ulteriore punto.

La classifica prima della prova finale vede in testa la Kobecka (POL), seconda la Saito (JPN) a un secondo, terza la Aboubakr (EGY) a 11 secondi. Micheli è 6^ a 21 secondi, Rinaudo 8^ a 27 secondi e Sciarra 10^ a 39 secondi.

20180705SquadraItalianaElena, che nel laser-run commette soltanto tre errori nella seconda serie di tiro, è autrice di una grande rimonta che, già dalla terza frazione, la fa balzare al comando. Conclude le ultime due serie di tiro in modo impeccabile e, con una grande corsa, l'atleta dei Carabinieri realizza il miglior tempo nel laser-run (12.42,22). Taglia solitaria il traguardo, vincendo con 1049 punti, seconda è la Maliszewska (POL) 1032 punti, terza la Aboubakr (EGY) 1027 Punti. Emma Rinaudo si classifica al 16° posto con 917 punti e Dalila Sciarra conclude 19^ con 893 punti. 

La prossima gara in programma è la Mixed Relay che si disputerà sabato 7 luglio. L'Italia partecipera con due coppie: Agazzotti-Rinaudo e Micheli-Sciarra. 

 

20180705Women Final Total individual results.pdf

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.fipm.it/news/archivio-news/1761-elena-micheli,-campionessa-del-mondo-universitaria-2018.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.fipm.it/news/archivio-news/1761-elena-micheli,-campionessa-del-mondo-universitaria-2018.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";