Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

20180703StaffettaMista2Oggi al Mondiale Universitaro di Budapest è stata la giornata della staffetta mista. L'Italia ha partecipato con due coppie Rinaudo Emma (Sabina)-Agazzotti Riccardo (Avia Pervia) e Sciarra Dalila (Fiamme Oro)-Micheli Roberto (Fiamme oro).

Nella prova di nuoto il miglior tempo è dei russi Fraltsova-Matveev in 1.56,08, che realizzano 318 punti. Rinaudo-Agazzotti (Italia2) guadagnano 316 punti e Sciarra-Micheli (Italia1) 313.

Nella scherma la migliore prestazione è degli egiziani Aboubakr-Nazeir 242 punti; Rinaudo-Agazzotti realizzano  226 punti e Sciarra-Micheli 218 punti. Nel bonus round Rinaudo-Agazzotti guadagnano un ulteriore punto.20180703StaffettaMista2

Dopo due prove la classifica vede primo l'Egitto (545), seconda l'Italia 2 (543), terza Irlanda (540), l'Italia1 è in 5^ posizione a quota 531.

Nell'equitazione vince la coppia Rinaudo-Agazzotti con 300 punti, Sciarra-Micheli realizzano 264 punti. La classifica prima dell'ultima prova è la seguente 1° Egitto (845), 2^ Italia 2  (543), 3^ Polonia 533), Italia 1 è 8^ a 795 punti.

Con il laser-run la classifica cambia: al termine è prima la Polonia (1447), seconda la Russia (1445), terzo l'Egitto (1438). 8^ è l'Italia 2 (Rinaudo-Agattozzi) con 1325 pumti e 10^ l'Italia 1 (Sciarra-Micheli) con 1280.

Domani si disputerà la gara a squadre, che prevede un atleta diverso per ogni prova.La squadra italiana sarà composta da Agazzotti Riccardo (Avia Pervia), Colasanti Alessandro (Carabinieri), Rinaudo Emma (Sabina), Micheli Roberto (Fiamme Oro). Gareggeranno rispettivamente nel nuoto Agazzotti, nella scherma Colasanti, nell'equitazione Rinaudo e nel Laser Run Micheli.

 

 

20180707StaffettaMista

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); JCEMediaBox.init({popup:{width:"",height:"",legacy:0,lightbox:0,shadowbox:0,resize:1,icons:1,overlay:1,overlayopacity:0.8,overlaycolor:"#000000",fadespeed:500,scalespeed:500,hideobjects:0,scrolling:"fixed",close:2,labels:{'close':'Chiudi','next':'Successivo','previous':'Precedente','cancel':'Annulla','numbers':'{$current} di {$total}'},cookie_expiry:"",google_viewer:0},tooltip:{className:"tooltip",opacity:0.8,speed:150,position:"br",offsets:{x: 16, y: 16}},base:"/",imgpath:"plugins/system/jcemediabox/img",theme:"standard",themecustom:"",themepath:"plugins/system/jcemediabox/themes",mediafallback:0,mediaselector:"audio,video"}); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); }); jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.fipm.it/news/archivio-news/1767-mondiale-universitario-nella-mixed-relay-vince-la-polonia,-l-italia-%C3%A8-8%5E.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.fipm.it/news/archivio-news/1767-mondiale-universitario-nella-mixed-relay-vince-la-polonia,-l-italia-%C3%A8-8%5E.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";