Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

20181010RinaudoOggi si è svolta la seconda giornata del pentathlon moderno femminile agli YOG di Buenos Aires (ARG).

La classifica, dopo la prova di scherma di ieri, vede Alice Rinaudo (Fiamme Oro) in testa con 250 punti, seguita dalla spagnola Heredia a 242 punti.

La prova di nuoto viene vinta dalla ungherese Gulyas in 2:11.16, Alice fa segnare il 5° tempo in 2:17.58 e guadagna 275 punti. Dopo due prove Alice Rinaudo è prima con 525 punti, seconda è la Abelmaksoud (EGY) 509 punti, terza la Gulyas HUN) 506 punti.

Nel bonus round di scherma la Abelmaksoud e la Gulyas guadagnano rispettivamente 2 punti la prima e 1 punto la seconda su Alice.

La classifica prima dell'ultima prova di laser run vede 1^ Rinaudo (525), 2^ Abelmaskoud (511), terza Gulyas (506).

Nel laser run Alice stabilisce il 12° tempo in 13:10.00, guadagna 510 punti e con un totale di 1035 punti conclude in 5^ posizione.

La medaglia d'oro è stata vinta dalla Abelmaksoud (EGY) con 1067 punti, la medaglia d'argento è della Riff (FRA) con 1048 punti e medaglia di bronzo è la Gulyas (HUN) con 1043 punti.

Domani si disputeranno le prove di nuoto, il bonus round di scherma e la prova finale di laser run della gara maschile, dove il nostro Malan parte dalla 10^ posizione della scherma.

Di seguito la classifica completa.

20181013ClassificaFinaleFemminile

 

 

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(document).ready(function(){WFMediaBox.init({"base":"\/","theme":"standard","mediafallback":0,"mediaselector":"audio,video","width":"","height":"","lightbox":0,"shadowbox":0,"icons":1,"overlay":1,"overlay_opacity":0.8,"overlay_color":"#000000","transition_speed":500,"close":2,"scrolling":"fixed","labels":{"close":"Close","next":"Next","previous":"Previous","cancel":"Cancel","numbers_count":"{{current}} of {{total}}"}});}); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.fipm.it/news/archivio-news/1861-alice-rinaudo-%C3%A8-5%5E-alle-olimpiadi-giovanili.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE"; jQuery.urlShortener({ longUrl: "http://www.fipm.it/news/archivio-news/1861-alice-rinaudo-%C3%A8-5%5E-alle-olimpiadi-giovanili.html", success: function (shortUrl) { //shortUrl -> Shortened URL jQuery("meta[property='og:url']").attr('content',shortUrl); href=jQuery("#twitterhref").attr('href'); jQuery("#twitterhref").attr('href',href+'&url='+shortUrl); }, error: function(err) { //alert(JSON.stringify(err)); } }); jQuery.urlShortener.settings.apiKey="AIzaSyB9Z_0jbJ4-cZAis8KkEgZE2iGWFTQd8nE";